Condividi

Distanza di sicurezza per sorpassare

Condividi

Se pensi che 50 cm siano sufficienti, prova a camminare tra la linea bianca e la linea gialla mentre passa il treno…

Molti automobilisti italiani affermano che 1,5 metri di distanza laterale per sorpassare un ciclista, come prescritto in Francia e in Spagna, sono troppi. Secondo alcuni bastano 50 centimetri.

Per rendersi conto del problema, basta fare una prova: in una stazione ferroviaria camminare tra la linea bianca e la linea gialla mentre passa un treno.

Vi  mostriamo un breve video tratto da YouTube:

Questo video spiega bene come si devono sorpassare i ciclisti in Gran Bretagna secondo il codice della strada inglese.
Le sole differenze rispetto al codice italiano sono:

Il codice inglese permette ai ciclisti di viaggiare affiancati (il codice italiano lo permette a certe condizioni, ma è piuttosto confuso al riguardo);
Il codice inglese dice che per sorpassare un ciclista bisogna lasciare spazio laterale analogo alla larghezza di un’auto (il codice italiano dice di lasciare “adeguata distanza laterale” in fase di sorpasso – art 148)
Da notare che diversi Codici della strada prevedono distanze laterali minime nel corso del sorpasso ai ciclisti (in Francia e in Spagna 1,5 metri), per cui la pretesa di molti automobilisti italiani di scivolare di fianco ai ciclisti lasciando 50 cm di spazio laterale, senza quasi modificare traiettoria, è chiaramente indice di propensione alla guida pericolosa.

 

 

Torna in alto